Restaurant One – Ristorante giapponese a Milano

A Milano in Via Gallarate 427 si trova il Restaurant One, ristorante con cucina giapponese.

Una location con 80 posti a sedere in interno, suddivisi nello spazio di due sale, ed altri 40 posti a sedere nel dehor esterno estivo. Lo stile degli arredamenti è elegante ed essenziale allo stesso tempo, con tavoli e sedie in legno e cucina a vista.

La proposta in cucina si basa sulla filosofia “benessere ed essenzialità”, per un’esperienza che possa andare oltre il piacere del gusto, e farvi provare tutti i sapori della cucina asiatica, tra cui specialità quali i “Ramen”, ovvero una pasta preparata in casa (simile ai nostri spaghetti) in diverse varianti. E ancora, sushi, servito secondo le preparazioni classiche o in versioni personalizzate, oltre ad antipasti, primi e secondi piatti, sia a base di pesce cotto che crudo.

Tutti gli ingredienti sono selezionati con grande cura, per garantire solo il meglio ai propri clienti. Il Restaurant One di Milano è aperto sei giorni su sette, ad esclusione del lunedì.

Le prenotazioni si effettuano tramite tablet situato su ogni tavolo, scegliendo da un menù completo ed interattivo.

Orario
Orario non disponibile

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne uno.

Non ci sono eventi in programma

Ristoranti simili

Moya

Al Moya, uno dei ristoranti giapponesi piu’ apprezzati della Zona Navigli a Milano, si va dalle zuppe Yaki Udon e Soba ai Teppanyaki, dagli Hosomaki al Chirashi, con una vasta carta per i classici Sushi e Sashimi e il fiore all’occhiello degli speciali Uramaki, in un locale tipicamente fusion.

Nikkei Brasilian Sushi & Grill

I sapori del Brasile e quelli del Giappone si uniscono da Nikkei Brasilian Sushi & Grill per creare qualcosa di nuovo e stravolgente: regalatevi un'esperienza gastronomica di qualità, alla scoperta di ricette creative e di pietanze dal sapore sopraffino!

Good Asian Food

Il ristorante Good Asian Food, in zona Solari, è un locale molto spazioso e accogliente. La cucina proposta è quella cinese e giapponese, sia nella versione “classica” che nella versione rivisitata con originalità dagli chef di casa.