logo

Taste Food Save Art 2020

Ritorna la tanto attesa rassegna “Taste Food, Save Art”, dove permette di cenare con i più grandi Chef Italiani per supportare la ristorazione e l’arte. Un connubio vincente, tanto amato.

Taste Food Save Art 2020: Milano, Roma e Firenze

Tre rinomati Chef tra le città di Milano, Roma e Firenze ospiteranno gli appassionati di arte e di cucina nei loro prestigiosi ristoranti.

Un’iniziativa non solo divertente ma anche benefica, in quanto la mtà dell’intero ricavato sarà donato per il restauro di un’opera d’arte italiana.

Grazie all’evento “Taste Food, Save Art” sarà possibile contribuire al finanziamento del restauro di un’opera d’arte. Si dovrà semplicemente acquistare il voucher sul sito pArt.

Comprando il voucher si avrà diritto a un pasto ospite nei ristoranti selezionati e a una stampa, in edizione limitata, realizzata dall’illustratrice Cinzia Franceschini per Slurp. Si tratta di una piattaforma di stampe creative interamente dedicate agli amanti del design e della cucina.

DanielCanzian protagonista a Milano

A rappresentare la città di Milano sarà il prestigioso DanielCanzian Ristorante.

DanielCanzian sarà il protagonista milanese assoluto della manifestazione. Scelto tra tanti grazie allo stretto legame tra la sua cucina e il mondo dell’arte che caratterizza da molti anni, tantissimi dei suoi piatti e dei suoi gustosi menù.

Basti pensare al menù: “M.O.M.A”, Menù Opere Movimenti Artistici. Che prevede un percorso di degustazione, una sorta di viaggio nell’arte attraverso citazioni edibili delle opere di Arnaldo Pomodoro, Michelangelo, Leonardo da Vinci, Piero Manzoni, Lucio Fontana e Umberto Boccioni.

DanielCanzian supporterà il restauro di un dipinto su carta di Giancarlo Sangregorio custodito nella Fondazione Sangregorio.